lunedì 29 settembre 2008

Samsung


Il colosso coreano dell'elettronica ha presentato nuovi moduli di memoria DDR3 realizzati con processi costruttivi da 50 nanometri, in grado di offrire una densità doppia rispetto ai modelli precedenti, allo stesso tempo riducendo i consumi e incrementando le prestazioni.

Le memorie DDR3 sono utilizzate in tutti i moderni sistemi PC, desktop, server e anche portatili, mentre devono ancora approdare ai sistemi Mac. Grazie alle novità presentate da Samsung nei prossimi mesi saranno ampiamente disponibili singoli banchi di memoria RAM per sistemi desktop e server in grado di offrire fino a 16 GB di memoria, mentre in un solo modulo RAM compatto per notebook è possibile stipare fino a 4 GB di RAM.

Rispetto alle tecnologie oggi in circolazione Samsung dichiara che la velocità di trasferimento dei dati è pari a 1,6 Gigabit al secondo mentre la banda disponibile è almeno pari al doppio rispetto alle memorie DDR2. Ridotti anche i consumi di energia del 40 per cento per ogni modulo di memoria, sempre stando alle dichiarazioni del costruttore, con sensibili risparmi in ogni applicazione e soprattutto con una maggiore autonomia per i portatili, che Samsung stima in circa 20 minuti aggiuntivi di funzionamento. Le nuove memorie Samsung DD3 saranno disponibili in quantità questo autunno
Letto sul sito Macity http://www.macitynet.it/macity/

Nessun commento: